Home Page - Eurobambù

Eurobambù
Vai ai contenuti


Eurobambù
società cooperativa agricola
Il Bambù
La pianta con il miglior rapporto di resa legno per ettaro !
__________________

La foresta di Bambù Gigante rappresenta un'autentica rivoluzione per l'agricoltura italiana, una nuova risorsa per valorizzare i nostri terreni.

Scopri come è facile associarsi ed installare un impianto, il futuro nasce da una coltura millenaria.
eurobambu
Mission & Vision

La nostra missione è realizzare impianti di bambù gigante per uso energetico ed industriale, ricreare ricchezza per il mondo agricolo e valorizzarne i terreni.

Guardiamo lontano sviluppando progetti di medio lungo termine per un'agricoltura redditizia, ecologica e sempre più autonoma dall'industria.

Chi Siamo

La Cooperativa Eurobambù realizza con i suoi associati impianti di bambù gigante dal 2015 per scopi industriali ed energetico.

Offriamo dalle istruzioni di base ai servizi chiavi in mano per la piantumazione e il taglio. Lavoriamo sempre su misura delle Vostre esigenze, per realizzare il nostro obbiettivo comune. La Cooperativa Eurobambù coordina il ritiro del prodotto e si occupa della lavorazione e commercializzazione del raccolto, cura inoltre lo sviluppo di nuove filiere commerciali.

Se sei proprietario di un terreno e vuoi renderlo redditizio CONTATTACI, un nostro incaricato ti darà tutte le informazioni per la realizzazione e la gestione dell'impianto.

Al centro del nostro progetto ci sono fiducia e libertà, le idee e le competenze apportate dai nuovi Soci sono sempre di stimolo ed ispirazione per la Cooperativa. Cosa aspetti, unisciti a noi!






__________________
Ecosostenibile

Il bambù è una coltura ecologica a basso impatto ambientale. Contiene per sua natura sostanze antibatteriche e antimicotiche che impediscono lo sviluppo di parassiti e non richiedono l’utilizzo di pesticidi, dannosi per la salute e l’ambiente. Il Bambù può essere utilizzato anche in progetti di Recupero e Riqualifica Ambientale.

  • Inquinamento: 1 ettaro di bambù assorbe circa 17 tonnellate di anidride Carbonica all’anno e assorbe il 35% di anidride carbonica in più rispetto ad 1 ettaro di alberi.
  • Filtraggio Polveri Sottili: Le sue foglie hanno proprietà filtranti e agiscono da calamita catturando e intercettando le micro particelle di polveri e pulviscolo.
  • Rischio Idrogeologico: Essendo una pianta estremamente rustica, il bambù riesce ad adattarsi anche a quei terreni più difficili e a rischio, possiede infatti un apparato radicale che tiene compatto il terreno frenando l’erosione da parte dell’acqua prevenendo smottamenti e frane.

Il bambù nei suoi utilizzi finali è ad impatto di Co2 Neutro o positivo.






Il bambuseto
PROTEGGE L'AMBIENTE

Impronta Positiva
I derivati del bambù sono ad impronta Co2 positiva.


  • Assorbe il 35% di anidride carbonica in più
  • Coltivare 1 Ha di bambù equivale a salvare 8,5 Ha di foresta pluviale
  • Evita l'erosione dei suoli, la desertificazione e depura l'acqua
ECOLOGICO


Antibatterico Naturale
Per la coltivazione del bambù non si utilizzano pesticidi.


  • Non servono trattamenti ne concimazioni a foresta matura
  • Il bambù è una fibra cava antibatterica naturalmente bianca
  • Amico della fauna
CRESCITA VELOCE

Taglio Annuale
Un germoglio diventa una canna formata in appena 80 giorni.

  • 20 volte più veloce e produttivo di una foresta tradizionale
  • Se non contenuto aumenta naturalmente la sua superficie
  • Tempo di maturazione della foresta in 5 anni
_________
Bambù Il Taglio
Il taglio dei culmi (canne) può essere effettuato da settembre a febbraio, anche in più riprese, la camera d'aria al suo interno lo protegge anche se stoccato a terra.
Per il taglio è sufficiente una comune motosega leggera, ma il risultato migliore si ottiene con un decespugliatore a lama. I culmi verranno tagliati ad una lunghezza di 4 metri circa (taglio commerciale internazionale del bambù).
Per il primo taglio sono necessari 4-5 anni dalla messa a terrra delle piante madri.
Se per qualsivoglia ragione vi sarà impossibile provvedere autonomamente al raccolto, la Cooperativa Eurobambù vi assisterà con squadre di operai che provvederanno al taglio e trasporto.
Il ritiro in campo è gestito da Eurobambù con la conta dei culmi e la pesa del cippato avvengono dierettamente sul terreno del Socio.
La vita ultile di un impianto è stimata tra gli 80 ed i 120 anni, è un sempreverde con un ciuffo color smeraldo con un impatto visivo decisamente gradevole.
Il sottobosco rimane pulito grazie alla caduta naturale del fogliame in autunno ed alla copertura della chima che non permette la fotosintesi nel sottobosco. E' una piantagione dominante ed impedisce in autonomia il diffondersi di infestanti senza trattamenti.
Bambù L'impianto
Il Bambù Phyllostachys Pubescens Edulis è stimato in dimensioni che vanno dagli 8 ai 15 cm di diametro e può raggiungere fino ai 25 metri di altezza. A pieno campo la media si aggira intorno ai 12 cm di diametro ed i 16 metri di altezza.

Il sesto d'impianto principalmente utilizzato è di 5x5 metri, dopo l'ispezione di un nostro tecnico sarà ovviamente adattato alla conformazione del terreno. Verranno ricavati strade e perimetri per facilitare la raccolta dei culmi.
La lavorazione del terreno prevede in via ottimale la ripuntatura da 40 a 60 cm, una raffinazione e lo scavo di una buca 30x30 cm. La concimazione non è obbligatoria ma consigliata, in particolari condizioni di sfruttamento del terreno o di Ph elevato verranno consigliati dai nostri tecnici specifici trattamenti a lento rilascio per una resa ottimale dell'impianto.

Il bambù come molti di voi sapranno è una piantagione infestante e proprio il suo veloce moltiplicarsi è alla base della sostenibilità del nostro progetto, esistono ovviamente tecniche contenitive per impedire sconfinamenti in zone non desiderate.
La Cooperativa, dove possibile, invita all'espanzione naturale degli impianti, in quanto l'espansione del bambuseto comporterà un maggiore utile all'agricoltore e potere di mercato alla Cooperativa stessa.
Cooperiamo
Coltiviamo insieme

I compiti della Cooperativa sono:
  • Assistere i Soci nelle fasi di realizzazione e gestione dell'impianto.
  • Garantire l'attecchimento e la buona riuscita dell'impresa nei tempi prestabiliti.
  • Provvedere al raccolto quando non possa essere gestito in autonomia dal Socio.
  • Gestire e garantire la vendita dei raccolti con volumi aggregati.

Trasmettiamo la nostra esperienza ed ogni Socio si impegna a condividere i miglioramenti agronomici e le intuizioni in campo commerciale che porteranno benefici a tutti i Soci.

Ogni Associato ad Eurobambù ha un contratto di ritito per la produzine delle superfici iniziali e degli eventuali accrescimenti, ferma restando la possibilità per l'imprenditore di trovare in autonomia sbocchi sul mercato per il legname pregiato ed i germogli.
La terra riacquista valore, la Cooperativa incoraggia sempre l'espansione naturale degli impianti dove possibile in modo da massimizzare l'investimento dell'imprenditore e la presenza sul mercato della Cooperativa stessa attraverso produzioni sempre maggiori.

Fare ciò che è meglio per se e per gli altri !
idea
IDEA
Il progetto nasce dalla volontà di quattro imprenditori alla ricerca di nuove possibilità per i propri terreni, si cercava una coltivazione che non comportasse eccessive ore lavoro per le aziende, che fosse sostenibile e che desse il giusto reddito in funzione dell'investimento inizale.

Oggi più di 150 aziende unite in Cooperativa portano avanti quell'idea iniziale.
cooperativa
LA COOPERATIVA
L'unione di tanti soggetti, ognuno secondo le proprie possibilità, da vita ad un'azienda di ragguardevoli dimensioni in grando di confrontarsi con l'industria. I grandi volumi portano ad un progetto Cooperativo che prevede la realizzazione di impianti di trasformazione di proprietà, in modo da raggiungere la maggiore indipendenza possibile e di non dover cedere al prezzo imposto dal mercato o da soggetti dominanti. La filiera della Biomassa garantisce reddititivà ai terreni e da concretezza ai contratti di ritito.
bambù
IL BAMBU'
Coltivare bambù in Italia è possibile, ma non ovunque. L'improvvisazione non è amica degli investimenti, per questo Eurobambù è sempre al fianco dei Soci con i suoi tecnici. La Cooperativa opera come gruppo d'acquisto per chi non abbia già un bambuseto e fornisce assistenza tecnica sulla fattibilità del progetto. Ogni progetto viene studiato per garantire la buona riuscita della piantagione, non solo per i Socio che ha investito nel bambù ma anche per la Cooperativa che deve garantirsi i raccolti.

pellet
PELLET
Eurobambù produce pellet per riscaldamento residenziale. Oggi il prodotto viene lavorato presso terzi ma tra gli scopi del progetto Cooperativo c'è la realizzazione di un pellettificio di proprietà che ci renderà autonomi ed in grado di gestire lo scarto non destinato a lavorazioni di pregio, immettendo sul mercato un prodotto ecosostenibile con eccellenti qualità termodinamiche ed a costo contenuto.
energia
ENERGIA
Energia pulita ad impronta di Co2 postitiva per l'ambiente. Ciò che sembrava un sogno lontano oggi è realtà, l'obbiettivo è replicare su larga scala il nostro progetto pilota in accordo con il GSE che garantisce redditività alle nostre coltivazioni. Produciamo energia elettrica e termica a km quasi zero con contratti garantiti 20 anni.
compositi
COMPOSITI
I legni laminati e compositi sono oggi i più utilizzati nel comparto mobili e nell'industria delle costruzioni. Il bambù dopo la dovuta lavorazione garantisce prestazioni d'eccellenza per durabilità e resistenza. Le foreste di bambù ben gestite hanno la marchiatura FSC che garantisce la sostenibilità della filiera e della lavorazione.
"
Ogni grande sogno merita di essere condiviso:

un sognatore è un visionario,
due sognatori hanno un progetto,
tanti sognatori fanno una realtà...come noi di Eurobambù!

"

Le Filiere

Dalle foreste di bambù coltivate dai nostri Soci ricaviamo legname vergine con oltre 1500 applicazioni industraili. Eurobambù gestisce internamente le filiere del comparto Biomassa per garantire ai Soci la redditività di base dei terreni. Lavoriamo giornalmente per sviluppare altre filiere in Italia: alimentare, cosmetica, fibra tessile... sono solo alcuni dei settori che possono concretizzarsi a fronte della massiva produzione di bambù sul terriotiro nazionale.
__________
Carta
La polpa di bambù trasformata in carta riduce la deforestazione globale. 60 ettati di bambù rinnovabile equivalgono a 500 ettari di foresta pluviale

Fibra


Dal bambù si può ottenere una fibra cava naturalmente bianca, anallergica e traspirante.
Energia

Biomassa utilizzabile per scopi residenziali ed industriali. Produciamo energia elettrica e termica con impronta Co2 positiva
Composito

Il bambù per l'industia delle costruzioni e del mobile come legno composito ad alta resitenza.
Ultime realizzaizoni
Latina
Orvieto
Verona
Ferrara
Impianti Sperimentali
Ascoli Piceno
Macerata
__________
Dove siamo

Lavoriamo su tutto il territorio Nazionale

  
71 Via Salvo D'Acquisto
Grottammare AP



Eurobambù Società Cooperativa Agricola
Compila il form per ricevere informazioni sulle nostre piantagioni ed il ritiro delle produzioni.

Oppure contattaci direttamente a info@eurobambu.it
Il nostro numero di reperibilità è sempre a vostra disposizione +39 366 2429 045

Orari:
Lun - Sab 9.00 AM - 18.00 PM

Seguici su:
Contattaci








 Azienda Agricola
 Azienda Artigiana
 Azienda Industria
 Azienda Energia
 Pubblico
 Privato

 Piantagione
 Legname Pregiato
 Legname Biomasse GSE
 Alimentare



Via Salvo Dìacquisto 71
(0039) 366 2429 045
(0039) 0735 582080

info@eurobambu.it
eurobambu@cenaspec.it
Eurobambù
Soc.Coop.Agricola  PI: 02237130444  REA: AP201144

Torna ai contenuti